Mirabile esempio di rispetto norme anti covid

Di primo acchito osservando la foto abbiamo pensato: “ I soliti, in mala fede… (s)fascisti, non è possibile, chi è chiamato a far rispettare le regole sul rettangolo di gioco parrebbe il primo a non farlo, ipso facto, in assise o nelle camere segrete con i vertici dell’AIA”. Infatti, eravamo convinti saremmo stati subito smentiti … continua a leggere▸

 

Veni vidi vici

Frase nota a tutti pronunciata nel 47 a.C.  da Giulio Cesare per annunciare la repentina vittoria nella battaglia di Zela, annientando l’esercito di Farnace II del Ponto. Bene si addice alla decisione della Corte Federale d’Appello Sez. Unite n. 145CFA/2019-2020 pubblicata il 29.07.2019 inerente il reclamo presentato dagli Avv. Ciotti Gianluca e Leonardo Guidi contro l’AIA – … continua a leggere▸

 

Lecce Tedoforo e Lanterna sotto il moggio a Genova

Per la 16^ giornata di ritorno, Lecce – Brescia e Sampdoria – Genoa… siamo ritornati nello stadio E. Giardiniero via del Mare con un occhio al derby della Lanterna. Il Silenzium religioso – tombale dello stadio deserto è squarciato con un taglio netto e violento dalle reiterate urla “satanasse” grintose di mister F. Liverani atte … continua a leggere▸

 

Le due Firenze s’in(s)contrano

In una cornice desolante senza il pubblico, i tifosi assenti fuori, presente un numero importante di uomini delle Forze dell’Ordine… nell’interno dello stadio s’avvertono  sensazioni spettrali, inquietanti nonostante la musica pre partita ad alto volume  atta a caricare i gladiatori – calciatori. Clima surreale. Arbitra il sig. Guida Marco della sezione di Torre Annunziata, assistito … continua a leggere▸

 

Due pesi due misure …anche due regolamenti AIA. Così è se vi pare…..

Avremo Trentalange come alternativa all’attuale Presidenza, parrebbe. Bella sfida. Non vediamo l’ora! Confidiamo in quest’uomo ed anche in un immediato cambiamento del regolamento o per lo meno in una applicazione coerente… Sia del regolamento organizzativo che etico, caposaldo del rigore morale e della ferrea applicazione che ne viene fatta…o no? Il caso Nicolosi ha aperto … continua a leggere▸

 

Il Caso Nicolosi: onore passione e professionalità contro superficialità, dabbenaggine, offesa

Sapete chi è l’ingegner Nicolosi? Uomo di prestigio prima ancora che Arbitro di prestigio. Ha calcato i campi di tutta l’Italia come assistente di primissimo livello collaborando con il fior fiore degli arbitri italiani primo fra tutti il famoso corregionale Lo Bello. Uomo di cultura, educazione e professionalità non comuni si è distinto nella sua … continua a leggere▸

 

Per non dimenticare…

La memoria è importante è come un ponte fisico che veicola l’evento con il ricordo, dolore intimo profondo di persone, tragicamente scomparse…ma ancora nitidamente presenti nella mente umana. 35 anni fa, il 29 maggio 1985 allo stadio Heysel di Bruxelles, la strage. ( 39 i morti…32 quelli Italiani…600 i feriti ) prima della 30ma finale … continua a leggere▸

 

Paolo Casarin, nell’enciclopedia dello sport Treccani. Marcello Nicchi?

Il 20 maggio scorso il grande ex arbitro Internazionale e designatore Paolo Casarin ha compiuto 80 anni. Un curriculum da urlo, 200 partite in serie A; finali Coppa Italia 1984, finale di andata 1986, finale di andata 1988. Ha diretto gare dei Mondiali 1982 finale della Coppa delle Coppe 1985. Campionato d’Europa 1988. A carriera … continua a leggere▸

 

Debita distanza con l’Arbitro

Nuove regole anche per gli Arbitri ma soprattutto per i calciatori nei confronti dei Direttori di gara. Le nuove regole riguardano tutti gli attori che orbitano in/direttamente intorno allo stadio; fotografi, paramedici, vigili del fuoco, forze armate, personale sicurezza, pulizie, giornalisti ecc… Nulla sarà come prima. Nuova liturgia operativa? Il protocollo approvato nei giorni scorsi … continua a leggere▸

 

I collaboratori sportivi dilettanti e professionisti dopo il COVID-19

L’entrata in vigore della “prossima” fase due dell’emergenza sanitaria generata dal coronavirus potrebbe manifestarsi dopo il 4.5.pv …con essa da piu’ parti si auspica anche la ripresa di tutte quelle attività sportive del settore professionistico e dilettantistico. Le principali novità sono contenute a partire dall’art.  96 del decreto attuativo del D.L. 18/2020, c.d. Cura Italia, … continua a leggere▸